I Convettori idronici sono un’invenzione unica nel suo genere che consente di conservare l’acqua in un serbatoio chiuso. Un sistema idronico permette di climatizzare uno o più ambienti impiegando come fluido termovettore l’acqua. L’impiego di questo liquido rispetto ad altri presenta una serie di vantaggi perché è ecologico e la perdita non implica tossicità o inquinamento alcuno come potrebbe accadere invece per il gas refrigerante in un sistema ad espansione diretta.

Un altro vantaggio dei convettori idronici è il fatto di essere molto maneggevoli, in quanto possono essere spostati da un’area all’altra della casa senza problemi e senza fatica. Il calore che generano non è abbastanza caldo da danneggiare lo scaldabagno, e sono anche ideali per mantenere la temperatura dell’acqua ben calda in inverno. Spesso vengono utilizzati in combinazione con uno scaldabagno per fornire l’acqua necessaria al vostro giardino, o per conservarla fino al prossimo utilizzo.

In un convettore idronico il mantenimento della temperatura dell’acqua è importante per garantire il perfetto funzionamento del sistema. L’acqua immagazzinata in un’unità idronica dovrà essere mantenuta il più fredda possibile affinché possa funzionare in maniera ottimale non appena si decide di accendere il convettore. Alcune unità idroniche sono costruite in pacchetti di ghiaccio progettati per mantenere l’acqua a un livello di congelamento, in modo che non si sciolga prima di essere utilizzata. Ci sono convettori idronici con una elevata capacità di conservazione dell’acqua a basse temperature.

Alcune unità idroniche disponibili sul mercato sono in grado di mantenere l’acqua fredda fino a sei ore. Ciò consente la flessibilità di utilizzare il vostro sistema idronico quando ne avete bisogno. Un’unità idronica impostata a una temperatura più calda di quella richiesta impedirà all’acqua di congelarsi a lungo termine, e questo le impedirà comunque di congelarsi troppo rapidamente. Quindi è importante quando si acquista un convettore idronico scegliere quello con una elevata capacità di mantenimento dell’acqua fredda.

Ci sono alcune differenze tra le unità idroniche, ma la maggior parte sarà in grado di immagazzinare acqua a sufficienza per almeno due persone. Ciò dipende anche dallo spazio che occupano, il che determina anche il prezzo dell’unità. I sistemi idronici sono relativamente economici, e se si vive in una zona più fredda dove può essere difficile mantenere l’acqua calda, i convettori idronici possono essere un’opzione per voi e per la vostra casa. Sarete in grado di sfruttare le loro caratteristiche, e renderanno molto più facile lo stoccaggio e l’utilizzo del vostro scaldabagno.

Tutte le info qui https://sceltatermoconvettori.it/